• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

All Blog Entries

  1. Ancora in piedi

    Mi chiedono perch ho tatuato "Rap" proprio sul cuore....


    Benvenuti nel mio mondo, rap come sottofondo
    luci soffuse e fumo denso nello sfondo
    oggi a prender fuoco sar un'altro sogno
    ma chi se ne frega tanto gi un'altro giorno...

    ....

    contro corrente partendo dal niente e da zero
    questa la mia vita anche se non ti sembra vero
    mistero, l'ho sempre fatto e lo faccio sul serio
    ancora in piedi, ...
    Categorie
    Uncategorized
  2. prof.

    Lisbon, June 2008





    Dear Prof. Paolo Colavero,

    Dear Prof. Matteo Rossi,

    Dear Prof. Guenda Bernegger,

    Dear Prof. Gilberto DiPetta,





    In my name and on behalf of Prof Michael Musalek we kindly invite you to participate in the next symposium organized by the Section "Psychopathology", which will take place at the Salptrire, Paris, Dec. 5 - 6, 2008.
    Categorie
    Uncategorized
  3. pensieri delle 21.50 (gia!!?)

    mi manca.
    mi manca il tempo che voglio, il tempo che ci sto bene dentro.
    quando me ne posso appropriare pare non essere gi pi il mio.
    la Grecia perde intanto. Uno a zero, per ora.
    Dannati madre Russi. Avrete pure la piazza Rossa, non avete gli occhi azzurri sui capelli neri delle ragazze di Sivota.
    Questa estate non me lo faccio mancare, tempo, capelli, occhi, cibo e profumi. Miti anche. E scritture.
    Sono aperte le iscrizioni, quelle antiche, di una ...
    Categorie
    Uncategorized
  4. Notte in bianco...

    Certe dimaniche familiari davvero non le reggo pi.
    Solo che ancora non trovo la forza per porvi fine nell'unico modo sensato...

    E intanto non ho chiuso occhio.
    E non mi neppure concesso star male...mi fanno sentire in colpa anche di questo...
    Categorie
    Uncategorized
  5. non posso fare di pi

    ti voglio un bene infinito, ma non ti basta
    sei uno dei miei affetti pi cari, ma forse non ti accontenti
    per me sei speciale, ma forse per te troppo poco
    Non ti ho abbandonato: anche se sono lontana, non sono distante, e non smetto di prendermi cura di te.
    Ma tu questo non me lo perdoni.

    Lui la luce dei miei occhi
    tu sei il mio gemello oscuro, la parte in ombra della luna.


    Io non posso fare di pi, non posso darti pi cuore di ...
    Categorie
    Uncategorized

Privacy Policy